Dipendenze e disagio sociale

Unità di strada

Unità di strada per persone tossicodipendenti

L’intervento sostiene la capacità di autotutela da parte dei consumatori di sostanze, in relazione ai rischi connessi all'HIV e alle altre malattie infettive, nonché ai danni e ai rischi legati all'uso di sostanze stupefacenti.

Cosa fa l'Unità di Strada:

  • entra in contatto con le persone tossicodipendenti, i consumatori di droghe e la cittadinanza in generale per informare ed orientare circa i problemi legati alle sostanze stupefacenti;
  • promuove le capacità delle persone, in qualunque consizione si trovino, di prendersi cura di sé, della propria salute e dell’ambiente in cui vivono;
  • facilita il contatto con la rete locale dei servizi sociosanitari ed assistenziali, pubblici e privati, per migliorare la qualità di vita delle persone tossicodipendenti;
  • distribuisce materiali di profilassi utili ad evitare le infezioni (siringhe, acqua distillata, profilattici...), scambia le siringhe nuove con quelle usate per evitare che vengano abbandonate per strada, fornisce medicinali salvavita per ridurre le overdose;
  • raccoglie dati utili per la conoscenza della condizione delle persone contattate e degli attuali stili di consumo.

L'intervento è gestito in collaborazione con Lotta Contro l'Emarginazione e LILA Milano.