Inaugurato il Punto Luce Giambellino

Save the Children e Comunità del Giambellino insieme per potenziare gli interventi educativi nella Zona 6 di Milano.

Il Punto Luce di Milano-Giambellino è attivo all’interno degli spazi del Centro Diurno Giambellino, nella zona 6 di Milano. Bambini e ragazzi tra i 6 e i 16 anni del Quartiere Giambellino-Lorenteggio potranno partecipare a numerose attività promosse dal Punto Luce: sostegno al percorso scolastico, laboratori ludico-ricreativi e di educazione all’uso dei new media, laboratori di canto e ballo hip hop, laboratorio di ricerca produzione video e di educazione musicale. Per i genitori, in fasce orarie diverse, è attivo il servizio di sostegno e consulenza. La partecipazione alle attività del centro è libera e gratuita. Il Punto Luce è aperto 3 mattine alla settimana dalle 09.30 alle 11.30 per il supporto alla genitorialità e 5 giorni a settimana, dalle 15.00 alle 19.00, per le attività con i minori.
Il Progetto dei Punti Luce è un programma nazionale di Save the Children per affrontare un aspetto specifico della povertà, la povertà educativa che colpisce i bambini e i ragazzi e li depotenzia nel rendimento scolastico, nel benessere psico-fisico, nella socialità, nelle loro aspirazioni. E’ prevista l’apertura di almeno 10 Punti Luci in altrettante città.
Il Centro è stato inaugurato giovedì 20 novembre 2014, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. E’ stata una grande festa che ha visto la partecipazione di moltissimi bambini, ragazzi e genitori. Sono intervenuti il Presidente del Consiglio di Zona 6, Gabriele Rabaiotti, e i referenti del progetto per Save the Children, Patrizia Caruso e Laura Anzideo. Hanno partecipato inoltre i rappresentanti dei servizi e delle agenzie sociali della Zona.
Un ringraziamento particolare a tutte le famiglie che hanno animato la festa e a tutti i volontari e agli operatori che l’hanno resa bella e partecipata!